Milano, Italia portante nascosta
Grazie per la vostra visita
  • facebook
  • twitter

ART AQUARIUM, PER LA PRIMA VOLTA FUORI DAL GIAPPONE!



Nel 2015, quando le persone di tutto il mondo si riuniscono a Milano per Expo,
ART AQUARIUM arriva nel centro di Milano.

Il "Circolo Filologico Milanese", Istituto culturale nato nell'800,
sarà la sede della prima mostra d'oltreoceano.
In questa sede uniremo la buona e vecchia architettura italiana all'atmosfera del mondo di Art Aquarium.
Crediamo di poter portare al mondo la cultura giapponese presentata con un nuovo approccio.
In collaborazione con la cultura della città Kyoto, di cui il Giappone è orgoglioso,
si potrà sperimentare sia il Giappone tradizionale che un Giappone inedito.

Vi invitiamo a godere del "senso giapponese della bellezza", prodotto dalla più alta tecnologia e tradizione del Giappone,
in un luogo come Milano, centro della moda, del design e dell'arte.

 

Sede di ART AQUARIUM a Milano, Italia, è il "Circolo Filologico Milanese"
http://www.filologico.it

WORK INTRODUCTION


Edo Sakura-rium
Si tratta di un'opera d'arte composta da un enorme "lampadario Edo Kiriko", alto 2,5 m e largo 4 m, realizzato da 1,000 bicchieri "Edo Kiriko", e da un "Sakura-rium", che è un'opera in cui i petali di fiori di ciliegio (sakura) si muovono sulla superficie dell'acqua.
Nel "Sakura-rium" i kingyo con prefisso sakura, come "sakura-nishiki", "sakura-ryukin", e "sakura-wakin", nuotano elegantemente a esprimere il fiore di ciliegio che cade verso il basso.
Potrete godere della vera bellezza che il vetro "Edo Kiriko" è in grado di sprigionare in questa opera d'arte.

Oiran
Questa è probabilmente la più grande vasca di kingyo al mondo, dove nuotano tantissimi kingyo.
Questo lavoro rappresenta il quartiere a luci rosse durante il periodo Edo.
L'illuminazione che si trasforma in 7 colori crea un'atmosfera affascinante.
I kingyo rappresentano le "oiran" e le ragazze che mirano a diventarlo.

Kaleidorium
Una vasca di forma rettangolare in cui nuotano elegantemente i kingyo.
Quando si guarda attraverso le finestrelle triangolari poste sul fronte è possibile vedere il mondo come un caleidoscopio.
È il mondo caleidoscopico disegnato dai kingyo.
Quando i kingyo nuotano davanti alle prese, il modello cambia splendidamente come quando si ruota il caleidoscopio.

Gara di bellezza dei kingyo
Gruppo di opere d'arte ideate per godere della vista dei kingyo che nuotano elegantemente nelle vasche circolari tramite la superficie dell'acqua priva di increspature.
Si tratta di un design molto adatto per i consorsi di bellezza dei kingyo.

Kimonorium
È un'opera d'arte che fonde kingyo reali e projection mapping, sul modello di Byoburium.
Immerso nella vasca c'è un vero tessuto tradizionale "Kyo Yuzen",
il kimono di fattura più elevata, per unire il mondo dei kimono con kingyo dal vivo e projection mapping in 3D.
La vasca di kingyo che nuotano su e giù e la proiezione sul tessuto Kyo Yuzen offrono un momento incantato.

Andonrium
La grafica di pizzo sulle pareti e i pesci rossi che nuotano all'interno ricreano un complesso di ombre che mutano continuamente per valorizzare la nuova attrazione dei pesci rossi.
L'ispirazione viene da "andon", lampada tradizionale giappones.
Si può dire che questo lavoro sia il complemento dell'illuminazione dell'acquario.

Fiore² Aquarium
Si tratta di un acquario estremamente raffinato.
È formato da fiori che emergono fuori dalla vasca e mettono in risalto l'acquario stesso.

New Edo Kingyo Display
Si tratta di una struttura che richiama gli acquari di legno del periodo Edo, di cui si godeva osservandoli di lato.
È un acquario a forma di poliedro che crea un effetto prisma che fa rivivere un'antica forma.
È un lavoro che tramite l'emozione della tradizione fa sentire il futuro.

Byouburium Ⅱ
Si tratta di una nuova versione di Byouburium, opera molto popolare fin dal suo debutto nel 2008.
Era composta da 6 superfici, che nella nuova versione raddoppiano a 12, con un rinnovo anche delle proiezioni e della musica.
Sfruttando le 12 superfici, viene mostrata la bellezza della natura e delle stagioni nel corso dei 12 mesi dell'anno, tramite projection mapping.
Le immagini n movimento sono proiettate sul paravento ("byoubu"), con veri kingyo che nuotano al suo interno.
Un'opera d'arte che realizza la fusione di virtuale e reale, miscelando le ombra dei kingyo create dalla nuova tecnologia di proiezione.

Kingyo
Lavoro di collaborazione con VENINI, il più rinomato produttore di arte vetraria veneziana.
Esprime simbolicamente la pinna caudale del kingyo (Tosanishiki) che oscilla in acqua, la forma che ricorda un kingyo.
In Asia, Kimura è il secondo artista a collaborare con VENINI, il primo è stato l'architetto Tadao Ando.

* I tipi di pesci presenti negli acquari potrebbero cambiare senza preavviso.

Documentario

PUBBLICITÀ

Spot pubblicitari in 88 stazioni in Regione Lombardia

EVENT OUTLINE

KYOTO, GIAPPONE PRESENTA
L'ELEGANTE MONDO DI ART AQUARIUM


Periodo Venerdì 29 Maggio – domenica 23 agosto 2015 / Aperto tutti i giorni
Orari Di Apertura Lunedi – Mercoledì | 11.00–19.00 (ultimo ingresso alle 18.30)
Giovedi – Venerdì | 11.00–23.00 (ultimo ingresso alle 22.30)
Sabato | 10.00–23.00 (ultimo ingresso alle 22.30)
Domenica | 10.00–19.00 (ultimo ingresso alle 18.30)

* Scattare foto delle opere è consentito, ma si prega di astenersi dall'uso di flash, cavalletti, monopiede,
aste per selfie e video.
* In caso di fila, l'accesso potrà essere regolato. Grazie per la vostra comprensione.

Sede Circolo Filologico Milanese (via Clerici 10, 20121 Milano, Italia)

twitter
Metropolitana / Subway: M1 Cordusio / Duomo
M3 Duomo
Tram: 1,2,12,14,16,27 - Cordusio/Broletto
Bike sharing: Cordusio
http://www.filologico.it
Biglietto d'ingresso Intero | 10 euro
Giovani (dai 7 ai 18 anni) / Student (da 19 a 26 anni) / Oltre 65 anni: | 8 euro
Bambini (da 3 a 6 anni) | 3 euro
Fino a 2 anni | ingresso libero

Art Aquarium LAST promotion !
Vi ringraziamo per la partecipazione alla festa del "JAPAN DAY"
Fino alla chiusura, 23 Agosto, biglietto a 5 euro per tutti !
Vi aspettiamo (con l'aria condizionata !)

Biglietteria online qui
http://ticket.it/dettaglio.php?id=153127

* Prevendita a 1,50 euro in più (iIn aggiunta al prezzo del biglietto)
* I possessori di biglietti con prevendita hanno diritto a saltare eventuali code in ingresso
Organizzatore H.I.D. INTERAQTICA, TV Asahi, Asahi Broadcasting, Hokkaido Television Broadcasting, HTB Promotion
Supporto Prefettura di Kyoto
Produttore Hidetomo KIMURA

Informazioni su Art Aquarium



Art Aquarium, per la prima volta in mostra fuori dal Giappone, in prima internazionale a Milano in occasione di Expo Milano 2015, mette in scena l’arte viva del pesce rosso: il Kingyo, simbolo di prosperità e fortuna, diventa protagonista di acquari che evocano la cultura del Sol Levante. Le vasche d’acqua, installazioni monumentali di Art Aquarium, sono vere opere d’arte, immerse in musiche, luci, immagini e profumi.

“In Art Aquarium c’è la bellezza creata dalla natura. Il Kingyo è segno della provvidenza, e spero che attraverso l’incontro con questo pesce elegante, i visitatori avranno la possibilità di capire meglio il rapporto tra uomo e natura”, afferma l’artista Hidetomo Kimura.

Per comprendere il significato di Art Aquarium è necessario partire dalla storia millenaria del Kingyo, il pesce rosso, nato in Cina più di 2.000 anni fa, grazie a una mutazione casuale del carassio, usualmente di colore nero. Arrivato in Giappone nel 1502, il pesce rosso era considerato raro e prezioso, tanto che solo i governanti o gli uomini più potenti potevano possederne uno. Durante gli ultimi anni del Periodo Edo (1600-1868) si svilupparono numerose nuove specie di Kingyo, che divenne così parte della cultura giapponese: un simbolo di buon auspicio riprodotto nelle arti e nelle decorazioni.

Le vasche prendono vita grazie alle danze acquatiche e sinuose del pesce rosso e diventano un palcoscenico ideale per far conoscere l’eleganza del Kingyo al pubblico. Gli acquari in mostra sono un ecosistema complesso, che va oltre.ciò che è direttamente visibile: Hidetomo Kimura ha creato un sistema efficiente per filtrare l’acqua e liberare i batteri necessari al benessere degli animali, unendo ricerca tecnica e innovazione. Kimura è l’inventore e l’unico al mondo in grado di gestire questo ecosistema, nel massimo rispetto degli animali.

L’installazione più imponente è Oiran (cortigiana), ispirata ai quartieri di piacere del periodo Edo. Le cortigiane erano donne colte ed eleganti con interesse per l’arte, la musica e la poesia, che vivevano isolate dalla società. Oiran, realizzata con sette colori cangianti, contiene centinaia di pesci rossi, ricreando un’atmosfera affascinante e misteriosa.
Un’altra installazione che riflette la tradizione nipponica è Kimonorium, ispirata all’arte manifatturiera del kimono KyoYuzen: una vasca bidimensionale con giochi di luce e projection mapping. Le stesse tecniche sono utilizzate per lo stupefacente Byoburium, ispirato ai paravento giapponesi, di nove metri di larghezza, che in uno spettacolare gioco di luci mostra il passaggio delle quattro stagioni.
New Edo Kingyo Display (Shin-Edo Kingyo Kazari) è una vasca a forma di poliedro che crea un effetto prisma e che richiama gli acquari del periodo Edo. È un lavoro che tramite l'emozione della tradizione fa sentire il futuro.
I richiami dell’allestimento della mostra alla cultura giapponese sono infiniti: altre installazioni riproducono i famosi giardini giapponesi, la luce delle lanterne come nella vasca Andonrium, e i fiori di ciliegio nella vasca Sakura-rium.
Venini, prestigioso marchio veneziano specializzato nella lavorazione del vetro, ha realizzato su progetto di Hidetomo Kimura la boccia Kingyo, la cui forma e colorazione sono ispirate alla forma flessuosa del pesce rosso e al movimento sinuoso della sua pinna. Questa collaborazione, avviata nel 2012, è un’occasione di incontro e scambio culturale tra la tradizione di lavorazione del vetro giapponese kingyobachi e l’arte veneziana.

La mostra è un vero e proprio viaggio alla scoperta della cultura giapponese, una fusione tra design, tecnologia e tradizione che stupisce il visitatore e lo coinvolge in un’esperienza conviviale e sensoriale. I visitatori che entrano nel mondo di Art Aquarium scoprono l’antica tradizione giapponese, diventando comparse nello spettacolo dove i protagonisti sono i pesci rossi.

La mostra Art Aquarium arriva a Milano da venerdì 29 maggio a domenica 23 agosto, dopo numerose edizioni nelle principali città del Giappone dove ha registrato un successo straordinario, con oltre 4 milioni e mezzo di visitatori.

Inoltre, per tutto il periodo di esposizione, la mostra è affiancata da un programma di appuntamenti: degustazioni, proiezioni, laboratori artistici per bambini e molto altro, per celebrare la cultura del Giappone, in particolare Kyoto, capitale dell’Impero del Sol Levante per più di un millennio fino al 1854.

Il concept



Da artista, sono particolarmente attratto dai pesci colorati per la loro grazia ed eleganza innata.
In particolare, mi colpisce la bellezza misteriosa e la naturale semplicità di cui il Kingyo (pesce rosso) è dotato.
Per questo nei miei lavori lo prediligo, perché è già da solo un’opera d’arte.

Inoltre, quando realizzo una mostra come Art Aquarium, desidero ricreare ed evocare la tradizione nipponica,
per unirla alle innovazioni artistiche e tecnologiche.
Art Aquarium diventa un palcoscenico per i Kingyo, un modo unico per far conoscere all’uomo la loro bellezza ed eleganza.

Art Aquarium è una fusione tra natura e realtà, design e arte, rappresentati nelle vasche e personificati dal Kingyo.
Nei miei acquari c’è la bellezza che questo pianeta ha creato: il Kingyo è il segno tangibile della provvidenza di madre natura.
Spero che attraverso l’incontro con la mia opera, i visitatori possano fare esperienza della sublime arte dell’acquario,
possano percepire e meglio comprendere il suo messaggio, sentire il desiderio di conoscere,
proteggere e amare la bellezza che la natura ha creato.


Hidetomo Kimura